Dintorni

Barchessa Loredan si trova in un territorio che merita di essere esplorato. Potrete così immergervi nella natura, dimenticando i ritmi frenetici della quotidianità, passeggiare dentro antichi borghi e visitare città d’arte, il tutto a pochi passa dalla meravigliosa Venezia.

Il Montello

Il Montello è una collina a nord di Treviso che attraversa i comuni da Montebelluna a Nervesa della Battaglia. La sua parte settentrionale è toccata dal fiume Piave. È conosciuto anche come Bosco Veneziano o Bosco della Serenissima, perché proprio da qui la Repubblica di Venezia ha trovato il legname per il suo Arsenale.

Sentiero tra i boschi del Montello, il colle sul quale sorgono Barchessa Loredan, la cantina e i vigneti di Merlot, Cabernet, Traminer e Glera.

Il bosco è attraversato da nord a sud da strade, dette prese, che salgono lungo un fianco della collina per ridiscendere dal lato opposto, e sono indicate con un numero (dalla n. I che si trova a Nervesa della Battaglia alla n. XXI che si trova a Montebelluna) e un nome solitamente riconducibile ai caduti della Grande Guerra. Il Montello infatti è stato teatro di numerose battaglie durante la Prima Guerra Mondiale. Vi consigliamo escursioni a piedi o in bici.

  • Distanza

    La Barchessa si trova proprio ai piedi del Montello.
  • Esplorare

    A piedi/in bici/di corsa/in moto.
Panorama sulla natura del Montello, con le Prealpi venete come sfondo.

La Tradotta

La Tradotta è una ciclopedonale realizzata sulla vecchia linea ferroviaria Montebelluna-Susegana nata agli inizi del Novecento per scopi militari. La pista è lunga 18,5 km e attraversa i comuni di Montebelluna, Volpago, Giavera e Nervesa.

  • Distanza

    Si trova a meno di 2 km (incrocio con via Lavaio).
  • Esplorare

    A piedi/in bici/di corsa.

Le Colline del Prosecco

Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sono una piccola area collinare dove l’interazione tra l’uomo e l’ambiente ha dato vita a un paesaggio culturale unico. Dal 2019 le Colline del Prosecco sono iscritte nella Lista del Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

  • Distanza

    20 km circa.
  • Esplorare

    A piedi/in bici/di corsa/in moto.
Le colline del prosecco di Valdobbiadene e Conegliano, ricoperte dai vitigni di uva bianca glera.

Asolo

Inserito nella Lista dei Borghi più belli d’Italia, per la sua incantevole posizione panoramica tra le colline, Asolo ha sempre richiamato artisti e letterati da tutta Europa.

Da Giosuè Carducci e il poeta inglese Robert Browning, a Eleonora Duse, la famosa attrice e amante di Gabriele D’Annunzio, che proprio qui trascorse gli ultimi anni della sua vita e oggi è sepolta nel cimitero di Sant’Anna, di fronte al Monte Grappa. Simbolo di Asolo è la Rocca che domina il paesaggio e offre una vista spettacolare. Durante la vostra passeggiate nel centro storico non perdete Piazza Garibaldi con la fontana cinquecentesca, il Castello, che ospita oggi il Teatro Duse, e l’antichissima Cattedrale.

  • Distanza

    20 km circa.
  • Esplorare

    A piedi.
Il centro storico di Asolo, uno dei borghi più belli d'Italia. Sullo sfondo la rocca di Asolo troneggia sulla cittadina.
Il Sacrario Militare del Monte Grappa innevato.

Monte Grappa

È la principale cima (1775 m.) del massiccio del Grappa, che si trova nelle prealpi Venete , tra la valle del Brenta, la valle del Piave e il Feltrino. Sulla sua vetta sorge uno dei principali ossari militari della Grande Guerra. Il Grappa non è solo un’oasi naturale ma anche palestra al cielo aperto. Dal parapendio al deltaplano, dall’arrampicata alle due ruote, escursioni nel verde, ciaspolate sulla neve e rafting sul fiume.

  • Distanza

    50 km circa.
  • Esplorare

    A piedi/in bici/in moto.

Treviso

Soprannominata la piccola Venezia della terraferma, Treviso è una cittadina da non perdere. Anche Treviso, così come Venezia, è attraversata da numerosi canali e ponticelli. Storia e acqua accompagnano il visitatore in tutte le maggiori attrazione del centro storico: da Piazza dei Signori e Calmaggiore a Piazza Duomo, dalle Mura ai suoi numerosi portici, con tappa obbligatoria all’Isola della Pescheria dove troviamo il mercato del pesce.

  • Distanza

    15 km circa.
  • Esplorare

    A piedi.
Uno dei canali di Treviso.

Venezia

Venezia è unica e bisognerebbe viverci per conoscerla davvero. Cosa visitare a Venezia? Tutto e niente, questo il nostro suggerimento! Prendetevi del tempo e perdetevi dentro il labirinto delle sue calli e dei suoi ponti, scoprirete angoli nascosti e suggestivi. Una visita la meritano anche le tante isole della Laguna.

  • Distanza

    60 km circa.
  • Esplorare

    A piedi/in barca/in gondola (ancora meglio).
Gondole attraccate a in Piazza San Marco a Venezia. Sullo sfondo la Chiesa di San Giorgio Maggiore.
Palazzi storici sulle rive del Canal Grande a Venezia.

Scopri di più su Barchessa Loredan: seguici sui nostri social

#barchessaloredan

Bottiglia di vino bianco frizzante Affondo a rifermentazione naturale prodotto da Barchessa Loredan nella cantina di Selva del Montello.
Il giardino, l'antico tracciato della Brentella e la barchessa palladiana dell'omonima Cantina Barchessa Loredan di Selva del Montello.
Ramo di vite proteso al cielo nei vigneti di Cantina Barchessa Loredan a Selva del Montello e Venegazzù.
Vino rosso del Montello "Grinera IGT Colli Trevigiani", versato in un calice da degustazione. Sullo sfondo, la confezione in legno firmata Cantina Barchesa Loredan.
Carrello