Filosofia

“In ogni bottiglia del nostro vino c’è rispetto per la terra.
C’è un vino mai uguale a se stesso che nasce tra i vigneti e si affina in cantina.
Ci sono tecniche antiche mischiate a pratiche innovative.
C’è una squadra che lavora con passione.”

Qualità autentica

Siamo convinti che il vino nasca in vigna e non in cantina. Tra i vigneti inizia e si concentra gran parte del nostro lavoro.

Ricerchiamo costantemente, attraverso la cura dei vigneti, la miglior qualità delle uve, per poter raggiungere un’autentica qualità finale del vino.

Grappoli di uva bianca Traminer nel palmo di una mano.

Preferiamo aver una minor resa per ettaro alla produzione massiva, sostenendo la qualità dei vini alla quantità.

Prediligiamo metodi e tecniche che rispettino l’ambiente e l’uomo, riducendo al minimo l’utilizzo dei fitofarmaci.

Studiamo costantemente nuovi metodi innovativi, come il metodo di potatura Simonit & Sirch, che asseconda la naturale attitudine della vite.

Una delle barrique di rovere francese dedicate al Merlot IGT Colli Trevigiani.
Gli ambienti della Cantina Barchessa Loredan sono stati ricavati all'interno della barchessa, e le mura e le travature sono le stesse da secoli.

Processi naturali

In cantina il vino si affina e si perfeziona, ma quando arrivano le uve il più del lavoro si è già compiuto.

  • Prediligiamo l’utilizzo di lieviti naturali.
  • I processi di raffreddamento delle vasche sfruttando l’ambiente interno e la posizione della nostra cantina, situata dentro la Barchessa.
  • Non correggiamo i vini ed è per questo che le annate di uno stesso nostro vino non saranno mai uguali.

Infine, non ci spaventa l’attesa, forse perché abbiamo ricavato una cantina dentro un edificio storico che ha atteso secoli prima di trasformarsi in quello che potete ammirare oggi.

Vignaioli Indipendenti FIVI

Cantina Barchessa Loredan fa parte di FIVI, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. Ci impegniamo a coltivare e produrre secondo i valori della nostra tradizione.

L'erba alta migliora la varietà di flora e fauna del vigneto.
La squadra di Cantina Barchessa Loredan impegnata nel lavoro tra i filari di Selva del Montello, a pochi passi dal Montello.

In quanto viticoltori FIVI, ci impegniamo a curare ogni passaggio della vinificazione. Dal vigneto alla bottiglia, ogni vino Barchessa Loredan è prodotto con uve provenienti esclusivamente dalle nostre vigne di Volpago Montello.

Grappoli d'uva Traminer aromatico crescono tra le foglie dei vigneti di Barchessa Loredan a Venegazzù.

Non acquistiamo uve da altri produttori. Rispettiamo la terra che ci ospita, e ci concentriamo sulla produzione di uve sane, che sapranno esprimere al meglio i caratteri del territorio del Montello.

Scopri di più su Barchessa Loredan: seguici sui nostri social

#barchessaloredan

Bottiglia di vino bianco frizzante Affondo a rifermentazione naturale prodotto da Barchessa Loredan nella cantina di Selva del Montello.
Il giardino, l'antico tracciato della Brentella e la barchessa palladiana dell'omonima Cantina Barchessa Loredan di Selva del Montello.
Ramo di vite proteso al cielo nei vigneti di Cantina Barchessa Loredan a Selva del Montello e Venegazzù.
Vino rosso del Montello "Grinera IGT Colli Trevigiani", versato in un calice da degustazione. Sullo sfondo, la confezione in legno firmata Cantina Barchesa Loredan.
Carrello